Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca su leggi di più.
Notiziario

ASLM logo

Italian Afrikaans Chinese (Simplified) English French German Hindi Japanese Portuguese Russian Spanish Swahili

"Seconda Linea Missionaria" – Onlus

vuole essere uno strumento utile alla "Prima Linea Missionaria"

che opera nei paesi poveri del terzo mondo

La solidarietà vince ancora.

IMG 6460In un articolo di fine marzo Vi avevamo raccontato dei gravi danni provocati in Malawi dal ciclone Idai. Padre Piergiorgio con una lettera ci aveva chiesto un aiuto per acquistare sacchi di grano per poter sfamare gli orfani dell'adozione a distanza e le persone più povere colpite da quella calamità.
Abbiamo pensato di inviare subito quello che avevamo nelle nostre casse (6.000 €).
Ancora una volta la solidarietà con cui ci avete sostenuto è stata grande e a fine luglio è stata raggiunta la cifra stanziata.
Esattamente 6.338 €!!
A tutti Voi che avete contribuito va il nostro grazie e quello di padre Piergiorgio come potete leggere dalla lettera che segue... 

Montfort Projects
P.O. Box 280  Balaka  (MALAWI) 28 Aprile 2019
Carissimi tutti di SECONDA LINEA MISSIONARIA
Dal Malawi uno dei paesi Africani provati dal Ciclone IDAI, vi giunga la gioia e la riconoscenza di tutta la vostra tribù degli Orfani dell’Adozione a Distanza.
Un saluto e un grande Grazie alla parrocchia di Santa Monica e tutti quanti hanno sostenuto l’iniziativa di donare a ognuno degli orfani dell’adozione un sacco di grano di 50 Kg. E sono stati 600 i sacchi di grano distribuiti… una vera montagna.
Ci ha veramente impressionato la rapidità con cui avete risposto all’appello per aiutare immediatamente chi non aveva letteralmente il cibo quotidiano con cui sfamarsi. Il ciclone ha distrutto tantissime capanne e la gente si era rifugiata nelle scuole e nelle chiese in attesa che venissero issate delle tende dove trovare riparo. Così hanno vissuto le prime settimane migliaia di persone.  I ragazzi non potevano più andare a scuola, mancava anche l’acqua pulita e cresceva la paura della diffusione del colera.
Poi è arrivato l’ordine dalla Croce Rossa che organizzava i campi profughi, di tornare a casa perché anche loro non avevano cibo da distribuire.
E’ stato un lento cammino quello di tornare ai villaggi dove non c’erano che muri caduti e campi che riemergevano dall’allagamento.
Era importantissimo poter dare cibo che permettesse di ricominciare a ricostruire le capanne e ripulire i campi.
Il vostro dono di 600 sacchi di grano si é come disperso in tantissimi villaggi ed é bastato per dire alla gente che non erano soli e che c’era la possibilità di ricominciare ancora una volta.
E’ stato anche per noi come una corsa contro il tempo e in una settimana siamo riusciti a comperare e distribuire tutto il grano in tutti i centri di Phalula, Utale I e Utae II e Balaka dove si trovano tutti gli orfani dell’adozione.
Non é la prima volta che Seconda Linea Missionaria ci viene in aiuto anche oltre il sostegno dell’Adozione, ma questa volta siete stati generosi oltre misura e ci avete aiutato ancora una volta a compiere un grande miracolo, perché un sacco di grano è una vera miniera capace di sfamare non solo gli orfani.
SOME OF UTALE 1 CHILDREN AND 2019 CHIMANGA GIFTS3Grazie infinite. Oggi potete veramente celebrare la Divina Misericordia che si avvicina agli ultimi e quelli che hanno più bisogno di aiuto e di speranza. 
Da tutti i missionari vi giunga poi la certezza che tante tribù africane oggi pregano per voi perché siete diventati parte della vita dei nostri villaggi.
A nome di tutti gli orfani dell’Adozione a Distanza
p. Piergiorgio Gamba
Dei Missionari Monfortani