Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca su leggi di più.
Notiziario

ASLM logo

Italian Afrikaans Chinese (Simplified) English French German Hindi Japanese Portuguese Russian Spanish Swahili

"Seconda Linea Missionaria" – Onlus

vuole essere uno strumento utile alla "Prima Linea Missionaria"

che opera nei paesi poveri del terzo mondo

Una lunga esperienza di solidarietà

52° di Matrimonio in Malawi (Settembre 2011)E' dal 1968 che Giuseppe Aragona (fondatore e presidente di Seconda Linea Missionaria) e sua moglie Maria si dedicano con passione al servizio delle missioni.
Da sei mesi Giuseppe e Maria si sono trasferiti fuori Ostia e nonostante le difficoltà della distanza non hanno smesso assicurare al gruppo la loro preziosa esperienza proprio come sottolinea Padre Luigi Gritti nella lettera di pochi giorni fà.

Ciao Peppino,
grazie infinite per il tuo messaggio e per questa testimonianza di dedizione alla missione che condividi...

Credo sarebbe impossibile raccontare la storia della missione monfortana nel mondo, soprattutto in Malawi, senza parlare di te, di Maria, del gruppo che per tanti anni avete guidato in questa bellissima esperienza di solidarietà. Non avevo dubbi che, nonostante la partenza da Ostia, sareste riusciti a trovare un altro modo di essere presenti nel gruppo e di continuare ad animarlo con lo spirito e l'entusiasmo che sia tu sia Maria avete nel cuore. Mi sono spesso chiesto cosa vi abbia portato a "resistere" per così tanti anni. La risposta migliore la potete dare voi, ma dall'esterno dico con sincerità che, dopo avervi conosciuto e avervi visto all'opera, che a guidarvi in tutti questi anni è sempre stato l'amore per gli altri, soprattutto i più poveri, gli stessi con i quali Gesù si è identificato e per i quali ha speso la sua vita. Questa è la bella testimonianza di amore e di fedeltà che io vedo e riconosco nel gruppo missionario di Ostia. E penso che andrebbe raccontata. Non certo per vana gloria, ma per la forza che la storia del vostro gruppo e di ciascuno di voi ha in un mondo come il nostro che fatica a mettere amore, giustizia, solidarietà al primo posto.
Io vi ringrazio di cuore per tutto questo. E in questo momento penso in modo particolare a Maria. Prego per lei. Che il Signore continui ad accompagnarla, a darle la salute di cui ha bisogno e che conservi entrambi così come siete, con la vostra semplicità e trasparenza ma anche con la vostra forza e con l'entusiasmo che vi caratterizza.
Vi abbraccio forte Luigi


Pro Malawi

Aiutaci ad aiutare
fai una donazione
per il Malawi
per saperne di più
clicca qui

Iscriviti alla Newsletter

Visite agli articoli
887186

Abbiamo 139 visitatori e nessun utente online