Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca su leggi di più.
Notiziario

ASLM logo

Italian Afrikaans Chinese (Simplified) English French German Hindi Japanese Portuguese Russian Spanish Swahili

"Seconda Linea Missionaria" – Onlus

vuole essere uno strumento utile alla "Prima Linea Missionaria"

che opera nei paesi poveri del terzo mondo

Quattro progetti per il 2010

Il Gruppo Missionario ogni anno riceve varie richieste  di aiuto da missionari non solamente del Malawi ma anche di altre parti del mondo.
Ci siamo riuniti nei giorni scorsi per esaminare, tra le  diverse richieste, a quali di esse dare la precedenza nel metterle alla visione della collettività nella speranza che si trovino delle persone sensibili alle necessità dei fratelli lontani...
Le richieste, purtroppo, sono tante per le nostre possibilità economiche e ne abbiamo scelte, per il momento, solo quattro. Se la Provvidenza ci elargisce un po’ di più il Suo aiuto, ci dedicheremo anche agli altri; altrimenti ci tocca rimandare a tempi migliori.
Ecco quali sono i progetti per cui abbiamo cominciato da questa fine dell’anno a raccogliere fondi perché li abbiamo ritenuti i più urgenti:

1) A Balaka abbiamo  finanziato e già costruito tra l’altro: l’asilo S. Monica, la scuola  primaria (elementare e media) S. Agostino e le scuole di arti e mestieri compresa la scuola di informatica. Manca la Scuola superiore (il nostro liceo). Sarebbe l’unica scuola di questo tipo perché la più vicina è a diverse decine di chilometri. Il missionario intende costruire, data la lontananza delle altre scuole simili, anche l’ostello sia per i maschi che per  le femmine. A questa scuola parteciperanno gratuitamente anche  i nostri ragazzi adottati che hanno superato la licenza della scuola primaria (licenza di scuola media).
Occorrono ancora al missionario per l’ultimazione circa 150.000 euro.
 
2) “C’era una volta un campo…”  E’ un progetto questo che risolverebbe tanti problemi nella zona di Balaka e potrebbe aiutare la gente nei tempi di carestia. Alla Missione è stato donato un appezzamento di terreno fornito di corrente elettrica e di acqua. Il Missionario vorrebbe costruire un centro in cui conservare e trasformare i frutti della terra:( manghi, pomodori ed altro, abbondanti in certi periodi) in marmellate e salse, per usarli nei momenti di carestia.
Inoltre, essendoci molto spazio, vorrebbe piantare alberi da frutto in modo che la gente impari a portare questa esperienza nel proprio orto. Per questo progetto non ci sono  attualmente limiti di spesa perché con più denaro  si possono fare più cose. Comunque, il nostro Gruppo Missionario ogni 5.000 euro raccolti per questo scopo provvederà ad inviare la somma al Missionario proseguendo poi nella raccolta fino ai prossimi 5.000 euro ecc...
Speriamo che  tanti possano prendere particolarmente a cuore questo progetto davvero importante ed urgente.

3)  La “Seconda Linea Missionaria” provvede annualmente all’invio di una certa somma di denaro a sette asili del Malawi in base al numero di bambini che lo frequentano. Il denaro serve per fornire a questi bambini la colazione e il pranzo durante l’anno scolastico. Ci sono altri asili che si vorrebbero aiutare: noi speriamo sempre nella Provvidenza per poterlo fare.

4) I circa 300 bambini dell’asilo di Nsanama (sempre in Malawi) all’ora di colazione e di pranzo, sono costretti a dividersi perché nel refettorio non c’è posto per tutti: metà mangiano a tavola e metà per terra, fuori dell’asilo.
La suora che li assiste ci ha chiesto l’ampliamento della costruzione in modo che tutti i bambini  possano mangiare decentemente tutti insieme. Costo  previsto 10.000 euro.
Li lasceremo separati? … Speriamo anche qui di poter provvedere prima che ricominci il nuovo anno scolastico il prossimo gennaio.

Pro Malawi

Aiutaci ad aiutare
fai una donazione
per il Malawi
per saperne di più
clicca qui

Iscriviti alla Newsletter

Visite agli articoli
887215

Abbiamo 169 visitatori e nessun utente online