Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca su leggi di più.
Notiziario

ASLM logo

Italian Afrikaans Chinese (Simplified) English French German Hindi Japanese Portuguese Russian Spanish Swahili

"Seconda Linea Missionaria" – Onlus

vuole essere uno strumento utile alla "Prima Linea Missionaria"

che opera nei paesi poveri del terzo mondo

Un Container per il Malawi (Marzo 2010)

E’ INIZIATO IL LUNGO VIAGGIO DEL NOSTRO CONTAINER VERSO IL MALAWIcontainer_2010.jpg


L’appello è stato accolto e grazie alla solidarietà di tanta gente è stato possibile inviare un piccolo aiuto ai nostri fratelli delle missioni.

Ostia 1 Marzo 2010.

Con grande soddisfazione desideriamo farvi partecipi che questa mattina alle 11,00 circa è partito dalla parrocchia di  S. Monica (Ostia) il container per il Malawi.

Tutto è iniziato Domenica 31 Gennaio in occasione della Giornata Mondiale dei malati di lebbra.

Dai missionari del Malawi erano arrivate notizie che in numerose zone le piogge tanto attese non sarebbero state comunque sufficienti per assicurare un buon raccolto.

Nei prossimi mesi quando le scorte di mais saranno terminate si teme una nuova carestia.

Quella domenica è stato rivolto un appello”…vorremmo inviare un container per la gente del Malawi: aiutateci a riempirlo!”.

Abbiamo di nuovo constatato quanta sensibilità e generosità c’è intorno a noi.

Tantissime persone hanno accolto questo appello e sono venute nella nostra sede a portare soprattutto generi alimentari (in particolare farina di mais e fagioli che sono i legumi maggiormente usati), oltre a materiale scolastico, lenzuola per l’ospedale e aiuti economici per comperare il necessario.

Fra tutti vogliamo citare un anonimo donatore che ha inviato 3.450 Kg di fagioli.

La solidarietà è stata tale che in soli 28 giorni abbiamo raccolto quanto necessario per riempire un container intero (30 metri cubi). Nel container hanno trovato posto anche 35 scatoloni di antibiotici che l'associazione Onlus "Free Aid" ha inviato all'ospedale di Mikoke.

Il nostro impegno in queste settimane è stato quello di preparare i numerosi pacchi per destinarli alle varie missioni sparse nel territorio e continueremo nei prossimi mesi con la raccolta di aiuti economici.

Il container impiegherà non meno di 60 giorni per arrivare a destinazione. Questo è il tragitto che serve a comprendere meglio quanto lungo sarà il viaggio!

-Ostia-Civitavecchia, con il tir

-Civitavecchia- La Spezia, in nave

-La Spezia-Valencia (Spagna)- Durban (SudAfrica)- Beira (Monzambico), in nave

-Beira-Blantyre (Malawi), in treno

-Blantyre-Balaka presso la sede dei padri Monfortani, con un tir.  

Ringraziamo ancora di cuore tutti coloro che si sono adoperati per permettere che questa iniziativa potesse andare a buon fine.

Di seguito vi mostriamo alcune foto dell'evento:
Foto 1 preparazione dei pacchi; foto 2 e 3 la nostra sede;container_012.jpg foto 4,5,6,7,8,9 si carica fino all'orlo!!!container_006.jpg 
container_011.jpgcontainer_016.jpgcontainer_022.jpgcontainer_025.jpgcontainer_026.jpgcontainer_038.jpg








container_030.jpgcontainer_042.jpg
  

Pro Malawi

Aiutaci ad aiutare
fai una donazione
per il Malawi
per saperne di più
clicca qui

Iscriviti alla Newsletter

Visite agli articoli
887213

Abbiamo 166 visitatori e nessun utente online