Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca su leggi di più.
Notiziario

ASLM logo

Italian Afrikaans Chinese (Simplified) English French German Hindi Japanese Portuguese Russian Spanish Swahili

"Seconda Linea Missionaria" – Onlus

vuole essere uno strumento utile alla "Prima Linea Missionaria"

che opera nei paesi poveri del terzo mondo

Lettera del Presidente dell'Associazione.

0512.jpg 
Cari Amici,
Apriamo le brevi notizie di cui voglio portavi a conoscenza con quella della partenza del container carico soprattutto di generi alimentari per il Malawi. Siamo .....

Cari Amici
Apriamo le brevi notizie di cui vogliamo portarvi a conoscenza con quella della partenza di un container carico soprattutto di generi alimentari per il Malawi . 
Siamo stati costretti a farlo in seguito alla scarsa produzione di mais che ha tirato sù i prezzi al punto tale che anche in Malawi non si trovava più mais a prezzo abbordabile. Il container è già in viaggio da oltre due mesi e dovrebbe ora essere in dirittura d’arrivo. 
A gennaio abbiamo chiuso i conti e possiamo indicarvi qui  di seguito brevemente come è andata:Per le “adozioni a distanza” abbiamo spedito in Malawi euro 223.835.
Di questi, euro 8.860 inviati dai genitori adottivi in regalo ai loro bambini per l’acquisto di biciclette, alimenti, fertilizzanti ed altro.
 
Per opere missionarie, progetti e altre necessità delle varie Missioni, sono state spediti euro 62.785 portando il totale complessivamente a euro 286.620.
Due progetti che avevamo iniziato un paio di anni fa finalmente li abbiamo portati a compimento.
Si tratta dell’ultimazione di un Centro contro la denutrizione con incorporato l’ospedale che abbiamo finanziato insieme all’Associazione Pangono…Pangono di Rosignano Solway a Kapandatsitsi in Malawi a 25 chilometri dalla Missione di Balaka, e dell’ampliamento  dell’ospedale Comunitario di Balaka dove era necessario costruire alcuni reparti della maternità e un reparto di Pediatria prima non esistente.
 
Adesso la nostra raccolta di fondi è indirizzata al progetto “C’era una volta un campo” che si prefigge la costruzione di una piccola industria conserviera a Balaka dove, in certi periodi dell’anno si producono in abbondanza alcuni tipi di frutta  come pomodori, manghi, papaye ecc.. che. prima di andare a male  potrebbero essere trattati e conservati per i periodi di carestia in cui la gente soffre la fame.
Tra l’altro, avendo i missionari a disposizione un discreto appezzamento di terreno servito  di pozzi d’acqua e di corrente elettrica hanno  piantato alberi da frutto. La zona è già recintata e si è cominciato anche a costruire.   
A questo scopo abbiamo già potuto inviare 20.000 euro, ma siamo ancora un po’ lontani dalla somma necessaria.
Intanto vogliamo ringraziare molto tutti coloro che ci hanno permesso di inviare questa discreta somma firmando sui prospetti Irpef il 5 per Mille a favore della nostra associazione che ha fruttato lo scorso anno circa 23.000 euro.
Vogliamo anche ricordare che, allo scopo di permettere a tanti bambini di andare all’asilo e di mangiare all’ora di pranzo un piatto caldo di minestra, ormai da due anni provvediamo a inviare a 6 asili della diocesi di Mangochi, composti da circa 2.000 bambini,  10,000 euro l’anno; siamo così certi che nessuno di loro  rischia di tornare a casa  e di non  avere nulla da mangiare.
Un cordiale saluto  a tutti
                                                                              
                                             Il Presidente dell’A.S.L.M.
 Onlus, 
                                                       Giuseppe Aragona

Pro Malawi

Aiutaci ad aiutare
fai una donazione
per il Malawi
per saperne di più
clicca qui

Iscriviti alla Newsletter

Visite agli articoli
887252

Abbiamo 219 visitatori e nessun utente online