Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca su leggi di più.
Notiziario

ASLM logo

Italian Afrikaans Chinese (Simplified) English French German Hindi Japanese Portuguese Russian Spanish Swahili

"Seconda Linea Missionaria" – Onlus

vuole essere uno strumento utile alla "Prima Linea Missionaria"

che opera nei paesi poveri del terzo mondo

TamTam di giugno2021

DSCF7654Il 24 Giugno 1901 
Sono trascorsi 120 anni da quando i primi tre missionari Cattolici, dopo un mese di viaggio in nave e quattro giorni risalendo il grande fiume Zambesi e poi lo Shire’, sono arrivati a Port Herald, la punta più a sud del paese allora conosciuto come Nyasaland e oggi Malawi. Qui’ avevano messo una medaglia di Maria dentro a un albero di baobab per affidare alla sua protezione il paese che avevano raggiunto.
Erano tre Missionari Monfortani partiti dalla Francia per “portare il Vangelo” dove ancora era mancata una presenza di evangelizzazione.
Dopo il viaggio in barca a piedi avevano raggiunto la città di Blantyre dove il 29 giugno 1901, nella festa di San Pietro e Paolo avevano celebrata la prima messa nella loro piccola stanza della rest house dove alloggiavano. Qui’ avrebbero trascorso un mese intero in preparazione alla prima missione che avrebbero iniziato. Il 26 luglio avrebbero raggiunto una collina sul confine con il Mozambico, nel mezzo della foresta, per iniziare Santa Maria di Nzama come il loro primo centro.


Per leggere tutto il TamTam cliccare di seguito: TamTam_2021-06.docx


Pro Malawi

Aiutaci ad aiutare
fai una donazione
per il Malawi
per saperne di più
clicca qui

Iscriviti alla Newsletter

Visite agli articoli
1175019

Abbiamo 88 visitatori e nessun utente online