Questo sito utilizza solo cookie tecnici al solo scopo di far funzionare il sito.
Se accetti di visitarlo clicca su chiudi.
Buona giornata.
Notiziario

ASLM logo

Italian Afrikaans Chinese (Simplified) English French German Hindi Japanese Portuguese Russian Spanish Swahili

"Seconda Linea Missionaria" – Onlus

vuole essere uno strumento utile alla "Prima Linea Missionaria"

che opera nei paesi poveri del terzo mondo

Buon anno dal Malawi

DSCF0430

"Carissimi, 
dal Malawi vi giunga tutta la riconoscenza dei ragazzi, delle ragazze e dei bambini che avete accolto in casa vostra e che da anni state accompagnando nella loro crescita..."
Così inizia la lettera che padre Piergiorgio ci ha inviato alcune settimane fa. Per leggerla cliccare su "Leggi tutto: Buon anno dal Malawi".

Come ogni anno in allegato condividiamo con tutti voi che ci sostenete il "Bilancio del 2022".
Con soddisfazione ci teniamo ad evidenziare che, come sempre, le spese di gestione sono sostenute con le entrare per le attività svolte dall' associazione: mercatini, concerti, eventi culturali e artistici, o altro.
ASLM_Rendiconto_Relazione_Consuntiva_2022.pdf

Oggetto: BUON ANNO OSTIA
Carissimi di Seconda Linea Missionaria di Santa Monica in Ostia, 
dal Malawi vi giunga tutta la riconoscenza dei ragazzi, delle ragazze e dei bambini che avete accolto in casa vostra e che da anni state accompagnando nella loro crescita. 
Sono gli orfani di un paese stremato dalla povertà che, contro ogni paura, continuano a studiare, ad iniziare un nuovo anno di scuola per prepararsi alla vita con una potenzialità e capacità di non arrendersi. 
Sono a migliaia da quando Peppino Aragona, con tutta Seconda Linea Missionaria, siete venuti in Malawi per dare agli orfani un dono grandissimo, quasi sostituendovi ai loro genitori, perchè potessero sperimentare quell’ amore che era loro mancato. 
E’ stato difficilissimo anche in Malawi riprendersi dal Covid-19 e ritornare sui banchi di scuola e ricominciare un percorso tutto in salita. 
La scuola ha perso per strada migliaia di studenti che non vi torneranno più, perchè la fame li ha portati a inventarsi lavori da miseria per portare a casa qualcosa da mangiare. 
Dentro a questa stagione di sconforti, l’Adozione non ha perso un solo studente: li abbiamo accompagnati con programmi radio, con l’aiuto dei volontari e anche pagando dei maestri che li radunassero nei loro villaggi come fossero in classe. 
Questa esperienza di affrontare il Virus con coraggio ci insegna a non aver più paura per i giorni a venire. 
La situazione sanitaria rimane a rischio. Il Covid è stato probabilmente sconfitto e la gente quasi non ne parla più, anche perché tutti i centri contro il Covid sono stati convertiti in centri contro il Colera, che fa proprio paura e ormai conta già un migliaio di morti, mentre siamo solo all’inizio della stagione delle piogge, quando la gente usa acqua di superficie spesso infetta. 
Eccoci a cominciare un anno ancora. Il 3 Gennaio comincia il secondo trimestre dell’anno scolastico 2022-2023, che continuerà fino al 31 Marzo e poi il terzo e ultimo trimestre dal 17 Aprile al 21 Luglio 2023. Con queste marce forzate ritorna il calendario scolastico normale che darà ordine e impegno all’insegnamento e allo studio. 
Il vostro aiuto ha superato ogni speranza: in una manciata di giorni ci avete inviato prima 24.000 Euro e ieri ci avete aggiunto altri 15.000 Euro, per le rette e il regalo di Natale. 
Un dono che sappiamo bene come avete raggranellato, aggiungendo offerta a offerta, spesso sofferta … risparmiando anche quanto vi sarebbe stato indispensabile, vivendo voi stessi un Natale povero proprio come quello di Betlemme. 
Grazie carissimi genitori dell’Adozione a Distanza. 
E’ la vostra tribù dell’Adozione a ringraziarvi per averli accompagnati in un anno di vita e un Natale di festa. 
Abbiamo così organizzato anche un grande pranzo per tutti e il giorno di Natale è stato una festa che non voleva finire. 
Così anche domenica primo Gennaio del nuovo anno ci sarà un pranzo per tutti. 
Non lo abbiamo mai fatto nei tanti anni trascorsi di continuare la messa con un pranzo, 
ma quest’anno è la fame infinita, ora che per mesi sono sopravvissuti mangiando i frutti di mango, che ci porta a condividere tutto quanto riceviamo perchè la gente ci ripete che quest’anno “ci mangia la fame”. 
GRAZIE DI CUORE a tutta la parrocchia di SANTA MONICA, al parroco e tutti i ministri, al GRUPPO DI SECONDA LINEA MISSIONARIA che nel sottoscala continua quel lungo cammino che è certamente benedetto da Peppino Aragona, Alba e tutti quanti ci hanno preceduto per la festa del Natale su in cielo. 
Possa questo nuovo anno 2023 portare a tutte le vostre famiglie, in tutte le vostre case la pace e la serenità per cui pregano tutti i vostri orfani dell’Adozione. 
A nome di tutti i Missionari Monfortani del Malawi 
p. piergiorgio gamba

il Natale nella grande capanna del Malawi con un piatto di riso che è solo per i giorni di festa...

Pro Malawi

Aiutaci ad aiutare
fai una donazione
per il Malawi
per saperne di più
clicca qui

Iscriviti alla Newsletter

Visite agli articoli
1337177

Abbiamo 48 visitatori e nessun utente online