Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca su leggi di più.
Missioni - Balaka

ASLM logo

Italian Afrikaans Chinese (Simplified) English French German Hindi Japanese Portuguese Russian Spanish Swahili

"Seconda Linea Missionaria" – Onlus

vuole essere uno strumento utile alla "Prima Linea Missionaria"

che opera nei paesi poveri del terzo mondo

Una Buona Pasqua 2010 da Balaka!!!

L'Ufficio Adozioni a Distanza di Balaka ci regala.... pastoral_letter_cover1_2.jpg


...questa bella lettera in occasione della Pasqua.
Noi di seconda linea missionaria, vogliamo regalarla a tutte le famiglie impegnate nelle Adozioni a Distanza e con voi li ringraziamo per averci trasmesso il senso vero della Pasqua di Condivisione.

From: Ufficio delle adozioni a Distanza
Balaka - Malawi

To: Responsabili Gruppi Adozione a Distanza

Buona Pasqua 2010

Alla vigilia della Pasqua che anno dopo anno riesce a riportare vita e speranza a tutto il Malawi, un paese che vive ancora di poverta', veniamo a voi carissimi responsabili dei Gruppi dell'Adozione a Distanza. Con voi in particolare vogliamo continuare un dialogo che riteniamo essenziale a questo progetto che quest'anno compie i diciotto anni. Come sia stato possibile superare l'usura del tempo e avvicinarsi ai vent'anni, per il progetto dell'Adozione Malawi, c'e' solo un segreto: siete voi e la vostra fede, voi e il vostro impegno che vi ha fatto scegliere gli orfani fino a condividerne la vita. 
Oggi il Giovedi' Santo, il giorno che ci rimane piu' impresso per quella scelta di Gesu' di lavare i piedi alla sua tribu' un po' confusa di discepoli, vogliamo ripeterlo ancora. E' questo esempio di Gesu' che ci porta a continuare, e' questo l'esempio che voi ci date con il vostro impegno. Sembra una predica, eppure e' il messaggio piu' vero che ci balza evidente quando ci mandate le richieste di nuovi orfani da adottare, quando ci chiedete i resoconti che a volte tardano o si perdono nei sentieri dei nostri villaggi, quando raccogliete e inviate tutte le quote dell'Adozione. Questo e' il vostro Giovedi' Santo, quando ci dite l'amore per gli orfani di un paese lontano.pasqua2010.jpg

Con voi e assieme a voi ci sentiamo di continuare.
Oggi poi abbiamo ancora tante storie che vogliamo condividere con voi:



1. L'ufficio dei Seniors
La scelta fatta lo scorso anno di riunire tutti i ragazzi e ragazze dalla terza media in su', in un gruppo chiamato dei Seniors, ci ha permesso di conoscerli e seguirli piu' direttamente e individualmente. Sono oltre 700 gli orfani che frequentano i quattro anni della scuola superiore e con i ragazzi della terza media sono più di 1000. Attualmente stanno frequentando il secondo semestre che finira' l'11 Giugno. Il 21 Giugno inizieranno il terzo termine che li portera' agli esami finali il 17 Settembre. 
Comincera' poi a fine Settembre il nuovo modello di anno scolastico che assomigliera' al calendario scolastico italiano. Questo rincorrersi di date rende difficile la rendicontazione immediata, ma ha il vantaggio che presto avremo un po' piu' di ordine e chi arriva all'universita' non dovra' aspettare un anno, come capitava in passato, per ricominciare gli studi.
E poi c'è anche una speranza più grande che supera ogni sogno che questo progetto aveva alla sua nascita: in questa lista di ragazzi grandi ne abbiamo 3 che frequentano l'università, 5 il college e 5 la scuola tecnica-professionale, chi per diventare infermiera, avvocato, accountant, assistente sociale, dottore. Ne abbiamo 7 che hanno passato l'esame della scuola superiore e stanno facendo l'esame di ammissione all'università.
Dovreste vederli tutti assieme: settecento ragazzi e ragazze ormai grandi che prima si mimetizzavano nel gruppo piu' numeroso dei piu' piccoli, gli Juniors, ma ora riescono a trasmettere l'impressione che ce l'hanno fatta, possono guardare con fiducia al loro domani.
Come nelle vostre famiglie, quando i figli diventano grandi si presenta l'urgenza di dare risposte diverse di quelle che eravamo usi a dare. Frequentano scuole anche lontano dai loro villaggi, chiedono autonomia, domandano la possibilita' di scelte che vanno accompagnate. Facciamo tutto il possibile per mantenere un dialogo costante tramite i volontari dei villaggi e due giovani dell'ufficio che vanno a trovarli nelle loro scuole, incontrano i professori, valutano con gli studenti le possibilita' di riuscita e la scelta della scuola da frequentare. Proprio come fate voi con i vostri figli.

2. Cento dieci e Lode!
Cosi' risponde chi termina gli studi con il massimo dei voti. Cosi' per pura coincidenza e' stata la festa che abbiamo celebrato il 26 Marzo 2010, quando 110 orfani hanno completato l'Adozione perche' hanno terminato gli studi e tanti, in particolare le ragazze, hanno ormai una famiglia, molte di loro anche un bambino. E' cominciato presto la mattina il momento della preghiera quando con la celebrazione della messa abbiamo voluto ricordate i dieci e piu' anni che hanno trascorso in questo programma, i genitori troppo in fretta portati via dalla malattia e le famiglie dell'Adozione che li hanno accompagnati insieme ai volontari e al personale dell'Ufficio di Balaka. La speranza più grande è che questo cammino abbia insegnato ai nostri orfani l'Amore, quello che era loro mancato per la morte prematura dei genitori, un Amore che nasce dal miracolo dell'Adozione a Distanza. E l'augurio più bello che consegniamo ai ragazzi dice" l'amore che hai ricevuto ora donalo, fai della tua vita un segno di generosità, condivisione e amore"
I ragazzi sono stati felici dei doni ricevuti, la Bibbia che è il senso e l'origine dell'impegno della Chiesa verso gli orfani, la pentola e la zappa per non dimenticare che costruire una famiglia rimane l'impegno maggiore della loro vita e poi la busta con una cifra di denaro che corrisponde all'aiuto che in un anno intero viene dato. Ciò rappresenta per loro la possibilità di iniziare un progetto o realizzare un sogno; ogni ragazzo ha raccontato come avrebbe voluto impegnare i soldi, chi nell'acquisto di capre, chi di polli, o in generale per iniziare un business, chi per costruire la casa o per sposarsi.
Sono i nostri orfani che cominciano la vita nel mondo degli adulti. Un grazie grandissimo a voi carissimi responsabili dei gruppi italiani.   pasqua2010.1.jpg

3. Nell’uovo di Pasqua
In Malawi non esiste ancora la tradizione di scambiarsi un uovo a Pasqua e meno ancora quella dell'uovo di cioccolato.
Vorremmo pero' mantenere questa usanza e inviare a voi responsabili dei gruppi dell'Adozione quello che vorremmo fosse il nostro regalo.
Dovremmo riuscire a  giorni a recapitarvi:

1. Il resoconto scolastico di tutti gli adottati che manderemo a Bergamo per la spedizione
2. Per i ragazzi che frequentano la scuola superiore, i Seniors, la descrizione anche se molto semplice della scuola che frequentano, la loro vocazione che vorrebbero raggiungere... raccontato in inglese e la loro foto nella scuola con l'uniforme. Un resoconto che in futuro si fara' piu' completo
3. Il rapporto fotografico per gli ottocento orfani che hanno ricevuto il fertilizzante e il grano
4. Il rapporto fotografico dei  ragazzi che hanno avuto in dono la bicicletta
5 - Nel corso di quest'anno i gruppi di Seconda Linea Missionaria, Bergamo, Umberto, Br Rubini, Valerio, riceveranno le foto rinnovate dei bambini di Balaka, e poi da Utale e Phalula (dove gli adottati sono ancora pochi) vi arriveranno le foto di tutti i bambini
6- Con l'inizio di Maggio la Chikalata che poi potrete usare secondo i tempi che riterrete piu' utili
... insomma un uovo di Pasqua con la sorpresa!

Ricevete da tutto l'ufficio dellAdozione l'augurio piu' grande di una Pasqua da vivere e condividere nella certezza che il vostro impegno di "continuare a lavare i piedi agli ultimi" vi portera' alla soglia della resurrezione, della tomba vuota e di Gesu' che vive con noi per sempre.
A voi e alle vostre famiglie, e a tutte le famiglie dell'Adozione
Buona Pasqua

Ethel, Betta, Melia, Linnie, Cosmas, Bicco e Isaac da Balaka
Clotrida e Cristina da Phalula
Jasintha da Utale I
Fratel Maurizio da Bergamo con il bambo Piergiorgio Gamba

Pro Malawi

Aiutaci ad aiutare
fai una donazione
per il Malawi
per saperne di più
clicca qui

Iscriviti alla Newsletter

Visite agli articoli
913224

Abbiamo 201 visitatori e nessun utente online