Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca su leggi di più.
Missioni - Balaka

ASLM logo

Italian Afrikaans Chinese (Simplified) English French German Hindi Japanese Portuguese Russian Spanish Swahili

"Seconda Linea Missionaria" – Onlus

vuole essere uno strumento utile alla "Prima Linea Missionaria"

che opera nei paesi poveri del terzo mondo

Balaka, 12 agosto 2006

Assieme ad un carissimo saluto dal Malawi, presentiamo alla Vostra attenzione un progetto per aiutare la donna a conquistare gli spazi di libertà finora negati


"GLI ALBERI DEGLI ANGELI centro di accoglienza e formazione per la donna"

 Siamo i Missionari Monfortani, una congregazione presente in Malawi dal 1901 quando i padri cattolici sono arrivati in questa regione dell'Africa per la prima volta. La nostra presenza ha sempre cercato di essere attenta alle situazioni di maggiore urgenza, in passato era la lotta contro la lebbra e l'estrema povertà del Paese; oggi lo stesso spirito ci porta ad avviare progetti che cercano di rispondere al grido di aiuto delle donne che lottano per emanciparsi, degli orfani diventati troppi per essere accolti dalla grande famiglia africana, degli ammalati di AIDS che rappresentano quasi il 20% della popolazione, dei carcerarti abbandonati a se stessi. Inoltre la convinzione che l'impegno sociale della chiesa non può essere barattato con il silenzio, come era stato negli anni della dittatura, ci ha spinto nel 1988 ad iniziare una stamperia, oggi Montfort Media, con l'intento di creare attenzione attorno ai grandi temi sociali, religiosi e politici del Paese, in una società africana in forte cambiamento culturale e alla ricerca di una reale democrazia.


IL PROGETTO

In Malawi la donna è ancora vittima di vere e proprie forme di violenza fisica e psicologica. A Balaka, sta per essere ultimato un Centro di Accoglienza ed Emancipazione di Balaka, gestito da Catholic Women Organisation CWO, che opera in tutto il paese e conta più di ottomila membri. A beneficiarne sono le donne che abitano i villaggi del distretto di Balaka.

Nel centro verranno organizzate diverse attività:

  • accoglienza di ragazze in situazioni familiari difficili o che hanno subito violenze

  • formazione professionale (scuola di cucito, di coltivazione e conservazione degli alimenti).

  • attività di coscientizzazione delle donne delle aree rurali del distretto di Balaka.

 I lavori iniziati tre anni fa, saranno ultimati a breve grazie alla generosità di tante ditte e associazioni.


RICHIESTA DI AIUTO

Vorremmo dotare il Centro di un trattore che permetta non solo di arare il campo di proprietà delle donne, ma che rappresenti una possibilità di guadagno per l'auto sostentamento della struttura.

Esso rappresenta un mezzo richiestissimo non solo per l'aratura ma anche per muoversi nei terreni impervi e trasportare materiali da costruzione mattoni, pietre e sabbia e poi il granoturco nella stagione del raccolto. 

Ringraziamo di cuore per l'attenzione. 


Responsabile del progetto                                       
Padre Piergiorgio Gamba

Pro Malawi

Aiutaci ad aiutare
fai una donazione
per il Malawi
per saperne di più
clicca qui

Iscriviti alla Newsletter

Visite agli articoli
896068

Abbiamo 54 visitatori e nessun utente online